Le bestie della violenza sessuale ora sono tra noi più che mai..

Non occorre dire che lasciando passare tutti dall' Italia e rimanendoci i peggio pregiudicati,ubriachi,e di razze diverse le violenze sessuali contro le donne si sono rafforzate e di quel dramma nessuno lo potrà raccontare se per intuizione e pensiero. Ormai siamo in balia di tante razze e pensieri e nell'aprire le nostre porte a loro siamo schiavi e sotto i riflettori ci sono le donne che indifese patiscono in silenzio.La donna quella preda facile come se si andasse a caccia e soddisfare i bisogni sessuali...(io quasi quasi gli taglierei quello che hanno nel mezzo) perché si parla di "bestie" per non trovare altri nomi peggio, che l'uomo si deve far sempre riconoscere se poi quell'uomo e' uno straniero e nordafricano,emigrato,non si può più tollerare questa situazione e un pizzico di interrogazione bisogna averla. Lo stato deve solo assicurarsi che quelli che vengono nel nostro paese siano gente per bene e della donna sia più considerata e non soltanto per il piacere ma per il cervello dove può superare quello dell'uomo. Fare un po'di piazza pulita di questa marmaglia per essere più considerati più noi ... è una vittoria dopo la crescita dell'Italia e vedere qualcosa di positivo.                                                  

Commenti

Post popolari in questo blog

QUEI POLITICI LONTANI DALLA SOCIETÀ

BADANTE CHE PICCHIA ANZIANA

DALLA RABBIA...| Sto entrando dentro di Voi!

COSA RIMARRÀ DEL CASO WEINSTEIN| Un Asia Argento che vuole andare via dall'Italia...

RENZI IN GIRO PER L'ITALIA SOLO PER ASCOLTARE! |Lo faranno anche gli altri?

Si muore per non avere un lavoro...

.... Solamente in Italia può succedere questo.